Appena arrivati: opere dall'Italia

Simona Fedele

Simona è nata nel 1967 a Udine, in Italia, dove vive e lavora ancora oggi. Nonostante la distanza geografica dalle metropoli dell'arte del mondo, è riuscita a presentare le sue opere in tutto il mondo. Vent'anni fa una galleria italiana portò la sua arte in America. Oggi espone in tutto il mondo ed è particolarmente apprezzata sul mercato dell'arte europeo. L'artista autodidatta non ha frequentato la scuola d'arte.

Krist Dimo

Quelli muti

Dipinti poetici di "muti" sempre pronti a vivere in un mondo che coinvolge il soprannaturale. Gli occhi sono un vortice che erode l'interno della nostra pace. Angeli che cercano il nostro anello più debole. Penetrano nella nostra intimità scuotendo il nostro valore prima che venga infranto. Ci regalano sempre tempo ed eternità, mai abbastanza per sentire il punto infinito e mai per sentire il confronto con il nulla che siamo quando finiamo il nostro stato vagabondo.

Anatomia di un'opera

Jürgen Schemetat, 2024

In questa nuova opera di Schemetat, l'anatomia dell'opera può essere meravigliosamente mostrata in tutti i suoi delicati dettagli.

Materiali utilizzati: Stucco in polvere di marmo, modellato a spatola, parti vegetali inserite, emulsione acrilica, macchie, olio e pigmenti.

Pittura sul campo di colore

Marco Centmayer

Centmayer ha ricevuto molta attenzione attraverso le sculture negli spazi pubblici (tra cui un memoriale alle vittime civili dei bombardamenti su Worms). Gli piace usare scatole di cartone ondulato come mezzo. Labirinti, caos, ordine, struttura, colore e linea sono il contenuto ricorrente e allo stesso tempo il mezzo visivo. Il lavoro si basa sulla sperimentazione e sulla scoperta, non sul calcolo. Il processo di progettazione intuitivamente controllato delle sue sculture si ritrova anche nei suoi dipinti.

Un compositore di superfici + linee

Bernd Kalushe

Bernd Kalusche è un artista tedesco, nato nel 1948, i cui dipinti sono esposti a livello nazionale, in Austria e in Lussemburgo. Caratterizza il suo lavoro come l'incarnazione della "ricerca incondizionata della bellezza". Inoltre, le astrazioni distintive di Kalusche sono permeate di affermazioni piuttosto che di narrazioni. Per lui l'arte è un processo attraverso il quale “combatte” per farsi strada in un'immagine.

L'arte va online ogni giorno

La galleria è stata fondata nel gennaio 2017 nell'Agnesviertel a Colonia. Nel settembre 2020 è seguito il trasloco al castello di Johannisberg a Bad Ems. La galleria è ad Aschaffenburg dal 1 aprile 2023. Grazie alla sua buona posizione geografica, la galleria è molto facile da raggiungere per gli amanti dell'arte della metropoli di Francoforte. Tuttavia, l’ubicazione della galleria sta diventando sempre meno importante. La galleria, come il mercato dell'arte, si sta sviluppando sempre più rapidamente verso il mercato dell'arte online. Per questo motivo per noi sono molto importanti le rappresentazioni online e la presentazione delle opere.

La galleria rappresenta artisti contemporanei da tutto il mondo. Giappone, Canada, USA, Francia, Italia, Slovenia, Spagna... e ovviamente Germania. Ciò che hanno in comune è l’alta qualità del loro lavoro. Le opere possono essere visionate in sede in gallery su richiesta, ma possono anche essere acquistate direttamente online. La spedizione avviene generalmente in tutto il mondo previo accordo.

eine art galerie

Portale e galleria d'arte

Prendi un appuntamento adesso

Chiamaci

scrivici

info@eine-art-galerie.de

SMS allo 0151/ 236 739 82

Visitateci

Dorfstrasse 45

63741 Aschaffenburg

Domande frequenti